All Posts

Un mondo sempre più connesso

Fonte: Wikipedia Vi starete sicuramente chiedendo che fine ho fatto. Ultimamente non sono più iperattivo sui Social, scrivo poco, non posto quasi più nulla se non una condivisione molto casuale nella mia timeline su Facebook.

Quando la grafica non è fondamentale

{% asset_img “cover.jpg” %} Sì, avete capito di cosa andrò a parlare. Del tanto amato e odiato Mass Effect: Andromeda. Di solito non è da me parlare di queste cose, tantomeno dedicarci una intera “storia” per cui discutere di questo argomento, ma notando il trend di queste ultime settimane, tra la mia timeline di Facebook e quella di Youtube, mi sono sentito in dovere di fare un po’ la voce fuori dal coro.

Ho bisogno di un nuovo Smartphone

{% asset_img “cover.jpg” %} Quante volte vi è capitata quella sensazione di comprare uno Smartphone nuovo fiammante: la sensazione di averlo in mano per la prima volta, veloce, scattante, performante.

Learn to earn

{% asset_img “cover.jpg” %} Molte volte, o forse troppe, ho visto persone iniziare la propria carriera già con la mentalità del “eccomi, sono qui, a salvare la madre patria” quando in verità esattamente in quel momento sono nient’altro che perfetti sconosciuti appena entrati in una realtà, che paragonarla alla caoticità di una famiglia è dire poco.

Oggi non mi va, aggiorno domani

{% asset_img “cover.jpg” %} Leggendo i vari articoli riguardo quello che sta accadendo in rete, non so voi ma ultimamente mi riecheggiano in testa solo queste parole:

Una settimana da...disconnesso ( o quasi )

{% asset_img “cover.jpg” “photo courtesy: Philip Greenspun (http://philip.greenspun.com/)" %} Capita a tutti, ed è capitato anche a me. Per quasi una settimana ho avuto un disservizio a casa che mi ha negato la possibilità di connettermi a Internet da casa.

Grazie, Internet delle Cose

{% asset_img “cover.png” %} Sono passate circa due settimane dall’ultima volta in cui scrissi cosa ne penso dell’Internet delle Cose. Eppure, nemmeno a farlo apposta la situazione si è rivelata sempre meno rosea di quello che pensavo.

Ok Google, apri la porta di casa

Non potrai entrare a casa se non hai internet, perché Telecom fa manutenzione, ed il tuo nuovo Pixel fiammante non si connette alla tua Google Door [ cit.

Il Nexus 5 è morto. Lunga vita al Nexus 5.

{% asset_img “nexus5.jpg” “Nexus 5” %} Ogni anno è sempre la stessa storia: escono nuovi Smartphone, sulla carta con valori alle stelle, e ogni volta ci casco sempre nella convinzione: quest’anno è quello giusto per cambiare Smartphone.